I settori produttivi

Il “Metalmeccanico Lecchese” ha le caratteristiche di un distretto di processo, strutturato intorno a tre principali filiere: la lavorazione del filo, la lavorazione dei laminati piatti e la lavorazione della billetta.

Nel territorio sono presenti aziende che operano in tutte le fasi della filiera, dalla trasformazione del semilavorato al prodotto finito. Nell’area distrettuale sono inoltre presenti anche numerose industrie che realizzano macchine, impianti, componenti e automazioni richieste dal processo produttivo.

Le aziende del tessuto manifatturiero (metalmeccanico) lecchese realizzano lavorazioni meccaniche sia per asportazione di truciolo che lavorazioni per deformazione, stampaggio a freddo e a caldo, fusione, forgiatura e fucinatura, lavorazioni di precisione e finitura superficiale, trattamenti termici e processi di coatings, nonché attività di saldatura, unione e assemblaggio.

Tranciatura, foratura e tornitura, piegatura, imbutitura, laminazione e trasformazione per deformazione plastica, tempra e rinvenimento, decapaggio, zincatura, cromatura e galvanizzazione sono solo alcune tra le lavorazioni eseguite.

Settori di specializzazione del Distretto Metalmeccanico Lecchese sulla base
della classificazione ISTAT delle attività economiche ATECO 2007
C 24      Metallurgia
C 24.10 Siderurgia
C 24.20 Fabbricazione di tubi, condotti, profilati cavi e relativi accessori in acciaio
C 24.3   Fabbricazione di altri prodotti della prima trasformazione dell’acciaio
C 24.31 Stiratura a freddo di barre
C 24.32 Laminazione a freddo di nastri
C 24.33 Profilatura mediante formatura o piegatura a freddo
C 24.34 Trafilatura a freddo
C 24.42 Produzione di alluminio
C 24.43 Produzione di piombo, zinco e stagno e semilavorati
C 24.44 Produzione di rame
C 24.45 Produzione di altri metalli non ferrosi
C 24.5   Fonderie
C 24.51 Fusione di ghisa
C 24.53 Fusione di metalli leggeri
C 24.54 Fusione di altri metalli non ferrosi
C 25      Fabbricazione di prodotti in metallo
C25.1    Fabbricazione di elementi da costruzione in metallo
C25.11  Fabbricazione di strutture metalliche e di parti di strutture
C25.12  Fabbricazione di porte e finestre in metallo
C25.2    Fabbricazione di cisterne, serbatoi, radiatori e contenitori in metallo
C25.21  Fabbricazione di radiatori e contenitori in metallo per caldaie per il riscaldamento centrale
C25.3    Fabbricazione di generatori di vapore
C25.5    Fucinatura, imbutitura, stampaggio e profilatura dei metalli, metallurgia delle polveri
C25.6    Trattamento e rivestimento dei metalli, lavori di meccanica generale
C25.7    Fabbricazione di articoli di coltelleria, utensili e oggetti di ferramente
C25.9    Fabbricazione di altri prodotti in metallo

Per un quadro informativo dettagliato  sulla struttura, la performance e la dinamica del sistema produttivo italiano è disponibile il Rapporto Istat sulla competitività dei settori produttivi – Edizione 2015 oppure consulta le banche dati e le congiunture economiche dell’Istat.

Per ulteriori informazioni:
Ufficio Statistica – Camera di Commercio di Lecco
tel. 0341/292233-218 – Mail: statistica@lc.camcom.it 

Visita anche: logo